Ampliamento dell'illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO Illuminazione fotovoltaica autonoma
Ampliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonomaAmpliamento illuminazione pubblica di Moio della Civitella (SA) con 400 UNICO - illuminazione fotovoltica autonoma

UNICO 2.0! Da qualche mese è questa la parola sulla bocca di tutti gli abitanti del Comune di Moio della Civitella (SA). 

Sul territorio comunale della cittadina campana sono stati da poco installati circa 400 pali ad alimentazione fotovoltaica UNICO 2.0 di Revetec: il progetto è stato finanziato dalla Comunità Europea.
La realizzazione è stata studiata con una soluzione a basso impatto ambientale: le batterie sono posizionate alla base del palo. Un deterrente al furto delle batterie, è la presenza di un allarme di avvenuta apertura portella dell’alloggiamento delle batterie. La segnalazione arriva immediatamente ai responsabili tramite il telecontrollo.

Le caratteristiche principali della versione di UNICO 2.0 installata:

  • Moduli fotovoltaici con tecnologia CIGS da 150Wp
  • Batterie al GEL da 120Ah, 2 per ogni punto luce
  • Apparecchi di illuminazione a LED della potenza di 24W
  • Modulo LPR-FV di Revetec per telecontrollo tramite onde radio

Sull’impianto è installato il quadro con i dispositivi DIM, RAM, LPM ed LPM/R di Revetec per il telecontrollo del quadro e la comunicazione tramite onde radio con tutti i punti luce. 

Nel server del centro di controllo del Comune è presente il software Maestro Professional. Tramite lo scarico periodico dei dati vengono monitorati i dati di ogni singolo punto luce e del quadro. Vengono ricevuti gli allarmi ed inviati in tempo reale ai vari responsabili tramite SMS ed Email.