Comune di Urbania (PU) Riqualificazione dell'illuminazione pubblica di Urbania con apparecchi a LED e telegestione
Riqualificazione illuminazione pubblica Urbania (Pesaro Urbino) telegestione controllo punto punto apparecchi LED scenografie cicli - Reverberi EnetecRiqualificazione illuminazione pubblica Urbania (Pesaro Urbino) telegestione controllo punto punto apparecchi LED scenografie cicli - Reverberi EnetecRiqualificazione illuminazione pubblica Urbania (Pesaro Urbino) telegestione controllo punto punto apparecchi LED scenografie cicli - Reverberi EnetecRiqualificazione illuminazione pubblica Urbania (Pesaro Urbino) telegestione controllo punto punto apparecchi LED scenografie cicli - Reverberi EnetecRiqualificazione illuminazione pubblica Urbania (Pesaro Urbino) telegestione controllo punto punto apparecchi LED scenografie cicli - Reverberi Enetec

Nel maggio 2014 si è completata un’importante riqualificazione della pubblica illuminazione di Urbania, comune della provincia di Pesaro ed Urbino.

L'intervento ha riguardato la sostituzione e l’adeguamento di più di mille punti luce con apparecchi di nuova generazione a LED e con lampade a scarica equipaggiate con gruppo di alimentazione biregime.
Circa 600 di questi punti luce sono stati equipaggiati con moduli LPL ed LPC Reverberi Enetec: tramite questi è possibile telecontrollare ogni singolo apparecchio di illuminazione, effettuare dimmerazioni, acquisire misure ed allarmi dalle singole lampade.

Nel centro storico di Urbania sono installati per la maggior parte apparecchi artistici a LED, con potenze da 28W e 30W. Nelle zone periferiche sono installate apparecchiature stradali a LED dalle varie potenze: 49W, 58W, 73W ed 87W, e SAP con potenza di 150W e 250W.

La telegestione è possibile tramite la presenza dei moduli DIM, LPM e modem GSM sugli 8 quadri che alimentano questi impianti. Presso il Comune di Urbania è installato il software Maestro2 e grazie a questo l’amministrazione comunale è in grado di monitorare i consumi di tutti gli impianti, ricevere gli allarmi, modificare gli orari e le percentuali di dimmerazione di ogni singolo punto luce per ottenere il massimo risparmio energetico. 

Le segnalazioni di anomalie sugli impianti e sulle lampade vengono inviate tramite SMS ed email direttamente ai tecnici manutentori, in modo da garantire un tempestivo intervento sugli impianti.