Telegestione dei punti luce della rete stradale di Malta Controllo punto-punto a LED e telegestione
Telegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi EnetecTelegestione dei punti luce della rete stradale di Malta - controllo punto-punto LED Reverberi Enetec

Ad Agosto 2015 si è completata un’importante riqualificazione sull’illuminazione della rete stradale di Malta. L’intervento ha riguardato la sostituzione degli apparecchi di illuminazione, con dispositivi più efficienti con tecnologia LED, sulle principali arterie nei prossimità della antica capitale Mdina.

Sono stati installati 478 apparecchi di Illuminazione a LED, nel dettaglio:
-    43 dalla potenza di 60W
-    281 dalla potenza di 75W
-    154 dalla potenza di 120W

Tutti gli apparecchi di illuminazione sono equipaggiati con moduli LPL della gamma opera di Reverberi Enetec.
Il progetto ha interessato 11 quadri di alimentazione, all’interno dei quali sono stati installati i gateway di comunicazione DIM, RAM, LPM per il rilevamento dei dati, degli allarmi e per la comunicazione onde convogliate con ogni singolo punto luce in campo. La comunicazione con il centro di controllo presso la Municipalizzata di Malta avviene tramite modem GSM.

I moduli LPM sono stati programmati con scenografie ad orario per dimmerazioni durante la notte:
-    dall’accensione dell’impianto alle 21:00 si avrà il 100% di luce
-    dalle 21:00 alle 23:00 si avrà il 75% di luce
-    dalle 23:00 sino allo spegnimento dell’impianto si avrà il 50% di luce

L’ubicazione sopraelevata di alcuni quadri rende difficoltoso l’accesso e la loro configurazione: grazie alla telegestione è ora possibile modificarne i parametri da remoto, sia delle impostazioni del moduli in quadro sia di ogni modulo LPL presente all’interno di ogni singolo apparecchio di illuminazione.

Queste nuove installazioni sono state implementate nel software Maestro presso la Municipalizzata di Malta, che già gestisce altri impianti con dispositivi Reverberi Enetec.