Telegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini Riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblica e telegestione dei singoli punti luce
Telegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblicaTelegestione del singolo punto luce nel comune di Rimini, riqualificazione degli apparecchi di illuminazione pubblica

Rimini, oltre ad essere una delle città di vacanza più frequentata e visitata d’Italia e d’Europa, da qualche anno sta diventando anche una delle città con la miglior illuminazione del territorio nazionale: dal 2014 infatti i suoi cittadini ed i numerosi turisti stanno vivendo una riqualificazione ed un ammodernamento dell’illuminazione pubblica che riguarda tutta l’area cittadina e le zone limitrofe.

Il progetto in corso sta interessando 450 quadri elettrici e 28.500 punti luce.

Su circa 400 quadri è in atto l’implementazione del telecontrollo, ad esclusione dei soli quadri che alimentano meno di 10 punti luce.
Su 28.500 punti luce è in corso la riqualificazione, tramite la sostituzione degli apparecchi di illuminazione con differenti tipologie e minori potenze e l’implementazione del telecontrollo punto-punto.
La fine lavori è prevista per Giugno 2017.

La telegestione degli impianti e dei punti luce è possibile grazie all’installazione dei dispositivi della gamma Opera di Reverberi Enetec.
Sui quadri elettrici sono installati i moduli DIM,RAM, LPM, Router 3G. All’interno degli apparecchi di Illuminazione è installato il modulo di telecontrollo LPC e l’alimentatore elettronico EB.

L’ultimo tassello che consente la telegestione di tutti gli impianti della città di Rimini sono i software Maestro e Maestro WEB di Reverberi Enetec.
I programmi sono installati presso i server del gestore degli impianti e la comunicazione con i quadri in campo avviene tramite connessione 3G: all’interno del dispositivo è installata una SIM card a cui è assegnato un indirizzo IP statico ed univoco.

I tecnici comunali di Rimini e gli utenti informati possono - dai propri PC, Tablet o Smartphone - verificare lo stato degli impianti, monitorare i consumi energetici e le anomalie su quadri, conoscere lo stato di ogni singolo punto luce ed effettuare operazioni come: cambio impostazioni dell’orologio astronomico, ottimizzazione dei cicli di regolazione del flusso luminoso per ogni singolo punto luce, ecc. Ad esempio, in occasione di eventi come: concerti, manifestazioni, notte rosa, ecc. il tecnico autorizzato potrà decidere in autonomia di spegnere o regolare il flusso luminoso in modo differente ogni singolo apparecchio di illuminazione per determinati periodi o per una singola notte.

Su tutti gli impianti è stato eseguito un minuzioso censimento: sul software è infatti possibile reperire tutte le informazioni dei quadri elettrici, dei punti luce e delle lampade (ubicazione, potenza, codici fornitura, foto, ecc.).
Il censimento ha riguardato anche la georeferenziazione di tutti gli elementi dell’impianto: grazie alle coordinate di latitudine e longitudine è quindi possibile la visualizzazione direttamente sulla mappa interattiva di MaestroWeb.
Gli elementi presenti in mappa, in base al colore e ad una semplice dashboard, consentono di conoscere in tempo reale lo stato di funzionamento / guasto di quadri o lampade, nonchè di consultarne l’anagrafica, i consumi energetici ed eventualmente modificarne le impostazioni.