Torino: Nuova illuminazione della mole antonelliana
10 Dicembre 2018

La Città di Torino si è fatta per questo Natale un bel regalo: la sostituzione dei vecchi proiettori che illuminavano la Mole Antonelliana con 43 innovative apparecchiature led ad alta potenza, comandate da remoto tramite fibra ottica.

I nuovi proiettori oltre a garantire una maggiore resa di luminosità, permetteranno di risparmiare fino al 50 per cento di energia rispetto alle precedenti apparecchiature.

Il monumento più amato dai torinesi e conosciuto dai turisti per tutto il mese di dicembre sarà illuminato da 2.500 lampade stroboscopiche a LED disposte lungo tutto la guglia e la cupola. Le luci, poste sotto una struttura fissa di color blu, si accenderanno e spegneranno in sequenze temporizzate per sottolineare le eleganti linee architettoniche del simbolo della città.

L’illuminazione sarà mantenuta attiva anche dopo le feste, per ricreare il classico chiarore serale della Mole.