Intelux Lighting

I regolatori della Gamma Intelux funzionano in abbinamento ai normali sistemi di accensione delle lampade.

Caratterizzati da dimensioni contenute, vengono installati nel quadro di distribuzione, a monte delle singole linee di lampade, scegliendo di volta in volta la potenza adeguata al carico.
Prima di procedere all'installazione, leggere attentamente le avvertenze per il dimensionamento elettrico, termico e le prescrizioni di montaggio.
 
Possono essere impiegati su linee monofasi oppure, a gruppi di tre, su linee trifasi con neutro in comune.
Possono servire le sorgenti luminose singolarmente oppure a gruppi, assecondando le differenti scelte progettuali.

 

I prodotti della gamma Intelux utilizzano una tecnologia completamente elettronica basata sul principio AWI (Adaptive-Waveform-Intersection) che li rende particolarmente adatti alla regolazione delle sorgenti a scarica con reattore elettromagnetico.

 
I regolatori del tipo Intelux NG funzionano con lampade rifasate, sono di fdacile installazione, sia in impianti nuovi, sia in impianti già esistenti.
I regolatori del tipo Intelux SC funzionano esclusivamente con lampade induttive, senza il condensatore di rifasamento e rappresentano la soluzione di regolazione più economica.
 
Il controllo dei regolatori avviene:
  • Variando manualmente il livello di illuminamento con un potenziometro
  • Confrontando un valore preimpostato con il livello di illuminamento rilevato da una fotocellula
  • Con selettore a livelli prestabiliti (manuale o con orologio)
  • Con rilevatore di presenza
  • Con segnale da programma di gestione installato su PC

Installando i regolatori Intelux si possono conseguire risparmi energetici globali compresi tra il 25% e il 50%:

Compensando il fattore di manutenzione
Come noto, in fase progettuale viene applicato un fattore di maggiorazione della potenza installata. Negli impianti controllati, il processo di invecchiamento può essere compensato, riducendo i costi energetici

Compensando il sovradimensionamento
Vincoli costruttivi o progettuali, spesso impongono un sovradimensionamento del livello di illuminazione.
Un sistema di controllo permette di compensarlo e conseguire risparmi energetici tra lo 0% e il 50%.
 
Sfruttando il contributo di luce solare
Il sistema Intelux consente lo spegnimento e l'accensione automatica dell'impianto quando i lux richiesti sono garantiti dall'apporto di luce solare.
 
Adeguando l'illuminazione alle necessita' operative
L'illuminazione degli ambienti può essere adeguata alle reali necessità dell'utenza avvalendosi di temporizzatori o sensori di presenza. Il risparmio ottenibile oscilla tra lo 0% e il 30%.
 
Riducendo i costi di condizionamento
Le lampade sottoposte a controllo emettono minor calore: il risparmio potenziale nei costi di condizionamento è compreso tra il 20% e il 50% di quello già ottenibile sull'illuminazione

 

Alcune delle nostre realizzazioni