Opera Lighting

Cos'è un sistema di telegestione

Un sistema di telegestione è composto da un insieme di apparecchiature elettroniche, installate all’interno o nei pressi del quadro di comando, in grado di raccogliere dati relativi al funzionamento dell’impianto (valori elettrici, allarmi, ecc), collezionare e registrare gli eventuali dati relativi ai singoli punti luce e trasmetterli al centro di controllo; moduli elettronici, opzionali, installati nei pressi della lampada, per raccogliere le misure relative ai punti luce e trasmetterli ai dispositivi installati nei quadri di comando; un singolo PC o un server (anche in cloud) dotato di uno o più canali di comunicazione, in grado di ricevere i dati dalle apparecchiature installate nei quadri di comando, di fare analisi, presentare dati e inoltrare messaggi (e-mail, sms) ai tecnici reperibili.
Il tutto con la possibilità di comandare accensioni e spegnimenti e regolare il flusso luminoso emesso dagli apparecchi.

Gamma Opera, per la gestione remota degli impianti di illuminazione. Regolazione, monitoraggio dello stato di funzionamento e gestione del singolo punto luce.

Le configurazioni tipiche

Per gli impianti di pubblica illuminazione di piccole e medie città, quando i quadri gestiti non sono in numero elevato, la configurazione tipica del sistema di telegestione si appoggia su un unico centro di controllo, dotato di un PC ed una serie di vettori di comunicazione verso le periferiche. Lo scambio delle informazioni avviene tra PC e quadro. Il centro di controllo è, in questo caso, l’unico strumento di monitoraggio e controllo degli impianti.
Quando i quadri gestiti sono in quantità considerevole, o esiste la necessità di condividere ed elaborare le informazioni in più posti di lavoro, la telegestione si realizza attraverso la configurazione server/client con più PC connessi in rete. Lo scambio delle informazioni avviene non solo tra server e quadri in campo, ma anche all’interno della rete.
Una terza soluzione, intermedia, è quella del web server. Applicabile principalmente nei piccoli e medi centri; dove il gestore non ha le risorse tecniche per mantenere attivo un PC o un Server, il collegamento avviene tra le apparecchiature in campo e un Server localizzato presso Reverberi Enetec. Il traffico viene fatturato direttamente al cliente, in quanto normalmente si usa una connessione GPRS, che è quella che consente una maggiore flessibilità rispetto al GSM. Il cliente accede ai suoi dati attraverso una pagina Internet messa a disposizione da Reverberi Enetec dietro corresponsione di un fee.
La stessa soluzione è applicabile nel caso di gestori con propria struttura IT: il sistema server/client si può arricchire con l’interfaccia web, residente su strutture di proprietà del gestore e da lui manutenute.

Assil propone una classificazione su 4 livelli, a seconda della completezza e versatilità del sistema. Consultare la pagina dedicata sul sito Assil

La telegestione “punto-punto”, oltre a fornire una grande quantità di informazioni utili, permette di estendere la comunicazione fino alla singola lampada. Le informazioni rilevate sono importanti input per il processo di programmazione della manutenzione e di prevenzione dei guasti. Il centro di controllo può essere unico oppure diffuso, condividendo le informazioni raccolte e consentendo la distribuzione dei compiti.

 

Opera: la tecnologia risponde

Il sistema di telegestione OPERA risponde a tutte le richieste nel campo della telegestione. OPERA è un sistema:

  • Completo: è composto da una serie di apparecchiature modulari (DIM, DIMmy, RAM, IOM, LPM, LPL, LPR, LPC, ecc.), si adatta facilmente alle applicazioni ridotte (singolo impianto) come a quelle estese (gestione di città, province, regioni).
  • Flessibile: la modularità delle apparecchiature in campo e quella del software (disponibile in varie configurazioni) permettono qualsiasi modifica in ogni momento. Supportando anche i protocolli di comunicazione standard (MODBUS e TCP/IP) la versatilità aumenta: il dialogo con PLC, rilevatori, attuatori e altri dispositivi risulta semplificato.
  • Configurabile: ogni soluzione è studiata su misura in base alle reali necessità: quello che serve, dove serve, al momento giusto

Alcune delle nostre realizzazioni